Inviaci i tuoi eventi a:

Mondo F.I.SB.

< Ritorna agli articoli



A Massa aperto il concorso per la pittura del Palio. Come partecipare

Palii

Aperto il concorso per la pittura del palio da consegnare al vincitore del 110esimo Balestro del Girifalco
 
E’ dedicato a “L’attualità di San Bernardino nel 2013 anno della Fede”, il 110esimo Balestro del Girifalco che si disputerà nella piazza di Massa Marittima domenica 26 maggio 2013. A questo tema si ispireranno gli artisti partecipanti al concorso per la pittura del “palio” da assegnare al vincitore. E’ infatti aperto da oggi il bando pubblico di partecipazione alla “gara” tra bozzetti, che porterà come ogni anno la giuria a scegliere l’artista e l’opera vincitrici. Il pittore scelto si impegnerà a realizzare il drappo da assegnare al terziere vincitore del Balestro. Chi intenda partecipare al concorso dovrà far pervenire entro le ore 12 del 18 aprile il bozzetto anonimo in scala 1: 5 (cm. 16 x 50) ed una busta chiusa con incluse le proprie generalità. Il tutto in un plico recante la scritta "concorso pittura palio 110° Balestro del Girifalco", indirizzato a: Comune di Massa Marittima Piazza Garibaldi 10 – Settore 5, Servizi Culturali, Musei Archivi Biblioteca – 58024 Massa Marittima. Da ricordare per i partecipanti il divieto di apporre firme o sigle sul bozzetto. Il recapito del plico è ad esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsiasi responsabilità dell’Amministrazione Comunale ove per disguidi postali o di altra natura, ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga entro il termine di scadenza previsto. 
 
Nel drappo, della misura di m. 0,80 di larghezza e m. 2,50 di altezza, dovranno essere riportati, come elementi fondamentali: la scritta “CX Balestro del Girifalco”, la data della manifestazione e la sua dedica da esplicitare mediante rappresentazione pittorica; infine, lo stemma di ogni Terziere , della Società dei Terzieri Massetani e del Comune di Massa Marittima. Sul drappellone del Balestro di Maggio deve essere presente anche il monogramma di Cristo (altrimenti detto di San Bernardino od Orifiamma). Il bando integrale e lo stemma del Comune di Massa Marittima si trovano sul sito istituzionale www.comune.massamarittima.gr.it mentre gli stemmi dei Terzieri sono presenti sul sito www.societaterzierimassetani.it . Al vincitore, per l’esecuzione dell'opera sarà corrisposta la somma 1050 Euro comprensiva di IVA, ritenuta d’acconto e ogni altra spesa, fatta eccezione per la seta da dipingere che sarà fornita dal Comune.
 
Per informazioni contattare il Settore 5, Servizi Culturali, Musei Archivi Biblioteca: tel. 0566.906292; mail g.santinucci@comune.massamarittima.gr.it.
 
Il testo integrale del bando è ad ogni modo consultabile e scaricabile sul sito del Comune di Massa Marittima nella sezione “Concorsi” ed in quella “Bandi e gare in corso”.

 

comments powered by Disqus