Inviaci i tuoi eventi a:

Mondo F.I.SB.

< Ritorna agli articoli



Lanciano mantiene viva la tradizione

Gemellaggi

Il portale Mondo F.I.SB. è sempre attento alla storia dei gruppi e - in occasione dei festeggimaneti per i quindici anni di attività del gruppo Sbandieratori e Musici Lanciano - ricorda un avvenimento cardine della storia delle bandiere tratto direttamente dal loro sito.

Quindici anni fa quattro giovani lancianesi partirono alla volta di Narni per incontrare gli Sbandieratori di Narni e dare il via al loro sogno di fondare gli Sbandieratori a Lanciano. Il racconto di quel giorno e l'incontro con il Maestro di Bandiera narnese Roberto Pei è ricordato come un giorno determinante per gli Sbandieratori e Musici di Lanciano. Statuto, stile di sbandierata e tanti spunti di spettacolo nei primi anni furono presi dagli Sbandieratori di Narni.

 Quindici anni dopo il Maestro di Bandiera Roberto Pei ha contraccambiato la visita e Sabato 2 Febbraio è stato accolto dal parte del gruppo in sede. Il Presidente Andrea Di Iulio, visibilmente emozionato, ha presentato in breve quanto fatto in questi quindici anni e ha evidenziato come nella "Parete delle Bandiere" sia presente il prestigioso drappo di Narni e che la sua tesi di laurea sulla "Metologia di allenamento degli Sbandieratori" sia gelosamente custodita e presa di rifermento ancora oggi. Il Maestro Pei, attualmente organizzatore di eventi folkloristici all'estero, è rimasto favorevolmente colpito nel vedere la sede avvolta da drappi, trofei, manifesti e fotografie che testimoniano il cammino del gruppo in questi anni incoraggiando il proseguo di questa grande attività improntandolo nel costante coinvolgimento dei giovani. Gli Sbandieratori e Musici di Lanciano l'hanno ringraziato e gli hanno dato appuntamento in una delle tante attività che caratterizzeranno i festeggiamenti del quindicennale.

comments powered by Disqus