Inviaci i tuoi eventi a:

Mondo F.I.SB.

< Ritorna agli articoli



A Ferrara il Carnevale è anche a teatro

Teatro

Nell'ambito delle manifestazioni organizzate per il "Carnevale Rinascimentale" che si terranno a Ferrara dal 7 al 10 febbraio 2013, la Contrada di Santa Maria in Vado   ha organizzato la commedia "Alularia, ovvero la pentola del tesoro".

La celebre rappresentazione di Plauto verrà messa in scena dalla Compagnia del Vado sabato 9 febbraio, alle ore 21.15, presso la Sala Estense (accesso da Piazza Municipale).

Protagonista di "Alularia" è un avaro, il vecchio Euclione che conduce una  vita miserevole pur essendo in possesso di un tesoro che tiene gelosamente nascosto, nel timore che venga rubato o speso ingiustificatamente. Questa grande avarizia lo induce  a trascurare anche chi gli sta intorno, in primo luogo la figlia  Fedria, che vive segretamente il dramma di aspettare un figlio senza sapere chi sia il padre. Dal racconto di questa vicenda si snoda la trama della commedia - con il consueto contorno di servi, cuochi, fantesche - che, in un intrecciarsi di trovate, colpi di scena, stratagemmi conduce al giusto finale.

Durante lo spettacolo vi saranno anche degli intermezzi a cura dell'Ensemble di Danza Rinascimentale "L'Unicorno".

La Compagnia del Vado, nata nel 1999 su iniziativa di alcuni contradaioli, ha tra i propri scopi principali la ricerca e la riproposta di testi ed esperienze teatrali che appartengono alle origine del teatro moderno e che, nonostante le spiccate caratteristiche comiche, sono poco frequentati nelle odierne rassegne teatrali.

comments powered by Disqus