Inviaci i tuoi eventi a:

Mondo F.I.SB.

< Ritorna agli articoli



Le Trame Estensi ritornano per l'ultimo appuntamento!

Rievocazioni storiche

L'Ente Palio di Ferrara, i Rioni di Santo Spirito e di San Benedetto, insieme al Borgo San Giovanni  rinnovano l'invito all'ultimo spettacolo delle “Trame estensi”, spettacoli di animazione dei Palazzi Storici di Ferrara. Sabato 16 novembre,  nella preziosa cornice di Palazzo Costabili, anche detto di Ludovico il Moro, verranno raccontate le vicende di “Anteros, sive de mutuo amore”.

Nell'animazione rivivrà il mito di Eros e Anteros, che Antonio Costabili scelse come soggetto per la realizzazione delle diciotto lunette affrescate nell’Aula Costabiliana, nota come Sala del Tesoro, nel Palazzo che ospiterà l'evento. Fonte d’ispirazione degli affreschi unanimemente attribuiti al Garofalo, il poemetto “Anteros, sive de mutuo amore” fu composto appositamente dall’umanista Celio Calcagnini, amico del Costabili, nel quale si racconta il principio dell’amore corrisposto.

“Trame estensi, i palazzi ferraresi si raccontano” è un'iniziativa a cura dell’Ente Palio Città di Ferrara in collaborazione con i Musei Civici d’Arte Antica del Comune di Ferrara, la Provincia di Ferrara, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Ferrara ed il Museo Archeologico Nazionale.

Anche l'animazione di Palazzo Costabili prevede due spettacoli: il primo alle ore 18.00 e il secondo alle ore 19.00. Come consueto saranno ad ingresso gratuito ma si rende necessaria ed obbligatoria la prenotazione via mail all'indirizzo: tramestensi@gmail.com

comments powered by Disqus